Spy Story

Spy Story

Quote Inter: come scegliere le migliori dei campioni d’Italia

scommesse-sportive

Dopo 9 anni di supremazia della Juventus, lo scettro dei campioni d’Italia è stato recentemente assegnato all’Inter che ha potuto festeggiare il 19 titolo della sua storia.

Avete approfittato delle migliori quote Inter relative alle partite di questo campionato per portarvi a casa un bel gruzzoletto?

Se siete appassionati di scommesse saprete benissimo che ogni scommettitore che si rispetti ha dei conti aperti su diversi siti di bookmakers con regolare licenza ADM e che approfitta di volta in volta delle migliori quote che possono variare in base alla giornata e alle condizioni più disparate. Uno dei problemi maggiori, riscontrati dalle parole di coloro che scommettono con una certa frequenza, è quella di riuscire a scovare quale bookmaker offre di volta in volta le migliori Quote Inter, Quote Roma, Quote Milan e via dicendo.

Compara le quote dei maggiori operatori su www.quoteseriea.com, un portale specializzato sul nostro campionato che mette a confronto le migliori Quote Inter e delle altre squadre di Serie A in modo semplice e intuitivo. Il sito nasce grazie alla passione di un gruppo di persone con esperienza nel mondo dello sport e al lavoro di appassionati del nostro campionato ma anche grazie a persone che lavorano nel Marketing e hanno creato un aggregatore per unire su un unico sito tutte le informazione relative alle singole partite del nostro campionato.

Cliccando su una gara, giornata dopo giornata, potrete accedere inoltre ad una scheda di presentazione contenente le formazioni che dovrebbero scendere in campo, i consigli sul fantacalcio, le ultime statistiche con i confronti fra le due squadre e le indicazioni su dove vedere la gara in televisione.

Quote Inter e il calcolo delle probabilità

Sapere come capire e calcolare le probabilità è qualcosa che, chiunque sia interessato a piazzare scommesse, dovrebbe imparare. Le probabilità riflettono le possibilità della tua selezione di vincere agli occhi dei bookmaker e quanti soldi incasserai nel caso la tua scommessa risulti vincente.

Le quote delle scommesse sono compilate dai bookmakers come una rappresentazione di quale sia la probabilità che uno o più eventi accadano.

Queste quote sono generalmente rappresentate come una frazione (2/1) o un decimale (3.0), utilizzato in tutta Europa. C’è anche il moneyline o il modo americano, che è dove un numero ha un più o un meno davanti (+200).

La probabilità è semplicemente quanto è probabile che accada qualcosa. Se il bookmaker ha un risultato a un evento con un’alta probabilità, allora è più probabile che accada che no. Se si ritiene che l’evento abbia una bassa probabilità, è meno probabile che accada.

Una spiegazione molto semplice della probabilità sarebbe il lancio di una moneta, in cui i due possibili risultati sono testa o croce. La probabilità di ottenere testa è una possibilità su due, che può essere rappresentata come quota di 1/1, il che significherebbe che il risultato ha una probabilità del 50% di vincere. Questo è il modo in cui gli scommettitori possono utilizzare le probabilità di scommessa per capire quanto è probabile che i bookmaker credano che si verifichi un risultato.

Come funzionano le quote decimali?

Quando vengono convertite in decimali, le potenziali vincite includono la puntata, quindi devi semplicemente moltiplicare la puntata per le quote. Le quote decimali vengono utilizzate su tutti i principali siti di scommesse poiché l’utente ha il controllo delle quote e può calcolarsi da solo l’eventuale vincita anche se, man mano che metterete le partite nel carrello, il totale della vincita si aggiornerà in automatico. Ecco alcuni esempi di come leggere le quote delle scommesse decimali:

  • Quota 11.00 = 1 € di scommessa restituirebbe € 11, puntata inclusa
  • Quota 4.5 = la scommessa di 1€ restituirebbe € 4.50, puntata inclusa.
  • Quota 3.00 e Quota 4.00= nel caso decideste di scommettere 2 euro su due gare, dovrete moltiplicare la puntata per una quota e il risultato ottenuto andrà moltiplicato per l’altra. Quindi 2×3=6 e 6×4=24 che sarà la vincita totale in caso scommettiate 2 euro sulle 2 partite con quelle quotazioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *