Spy Story

Spy Story

Olimpiadi 2016: guida completa

Le Olimpiadi 2016 prenderanno il via il prossimo 5 agosto e c’è grande attesa per l’eevnto sportivo più importante a livello mondiale dove tutte le discipline sportive saranno protagoniste.
Di sicuro queste settimane che ci stanno avvicinando ai Giochi olimpici hanno visto le vicende di atleti che dovevano essere protagonisti a Rio ma che in realtà non ci saranno per diversi problemi che hanno incontrato sulla loro strada.

Olimpiadi 2016: alcuni esclusi eccellenti.

In queste settimane sono state diverse le vicende che hanno coinvolto atleti che dovevano far parte delle olimpiadi e che invece per loro problemi personali e non solo non saranno protagonisti. In particolare c’è un caso che colpisce molto, soprattutto noi sportivi italiani, ossia quello di Alex Schwazer.

Il corridore di marcia della nostra nazionale infatti si stava riabilitando dopo una lunga squalifica avuta a causa del doping e le Olimpiadi 2016 potevano essere la grande occasione per il suo definitivo rilancio, invece un mese fa sono arrivati dei risultati di alcune analisi che aveva fatto a Gennaio e i risultati sono stati sconcertanti, ossia Schwazer era risultato positivo a questo controllo, così è finito fuori dalla spedizione azzurra.olimpiadi-2016-rio

Un risultato assurdo, che ha lasciato senza parole molti sportivi italiani, che si aspettavano una redenzione completa di Schwazer e invece è arrivato questo comportamento inaccettabile. Un’Altra atleta, che era molto attesa a Rio, ossia Maria Sharapova, non ci sarà. la tennista infatti finirà fuori dalle olimpiadi 2016 per lo stesso problema di Schwazer. Ora invece andiamo a fare una panoramica su alcune discipline e andiamo a vedere i big che parteciperanno e soprattutto i possibili vincitori delle medaglie più ambite, in particolare quella d’oro.

Olimpiadi 2016: alcuni pronostici.

Iniziamo da una delle discipline più attese, ossia l’atletica, e con una delle attività più spettacolari, ossia le gare di velocità, in queste gare si s che il protagonista assoluto è Usain Bolt. Il giamaicano infatti è uno degli atleti più attesa si tutte le Olimpiadi 2016 e nonostante e ci arriva con qualche acciacco fisico rimane il favorito numero uno nelle gare di velocità.

Per quando riguarda il nuoto c’è attesa per due grandi personaggi che hanno scritto la storia delle Olimpiadi, ossia Michael Phelps e Federica Pellegrini. Il primo parteciperà alla sua quinta Olimpiade, una partecipazione record visto che nessun nuotatore aveva raggiunto un numero così ampio di partecipazioni, inoltre il nuotatore statunitense ha battuto tutti i vari record che c’erano da battere nelle precedenti edizioni, eppure ha deciso di tornare a 31 anni perché vuole dimostrare ancora di essere uno dei più forti, se non il più forte.

Federica Pellegrini invece arriva a questa Olimpiadi 2016 con tante certezze e con la voglia di dare il amassimo prima di ritirarsi, come da lei preannunciato. Inoltre la nostra atleta di punta nel nuoto, soprattutto per i 200 stile libero, sarà anche la portabandiera della nostra spedizione, un’ulteriore motivo che la rende la nostra donna immagine e soprattutto che le dà tanta voglia di vincere questa medaglia d’oro.

Dove e come vedere le Olimpiadi 2016.

Le Olimpiadi 2016 andranno in onda sia sulla Rai che su Sky, tuttavia sulla tv in chiaro verranno trasmessi in diretta esclusiva integrale tutti gli eventi mentre su Sky si potranno assistere alle sintesi di tutte le varie gare, inoltre gli eventi in diretta integrale della piattaforma satellitare saranno più limitati rispetto a quelli che potrà trasmettere la Rai.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *